Lo yoga è un grande aiuto nell’alleviare lo stress tramite esercizi che uniscono la mente, il corpo e lo spirito. Se sei nuovo nella disciplina dello yoga, segui questi piccoli consigli e incomincia una vita più centrata!

Sostienici e aiutaci a farci crescere

Qui sotto ti lascio il link per i tuoi acquisti:

P.s. A te non costa nulla, ma ci aiuti a sostenere il nostro progetto per dare qualcosa di buono al mondo. Grazie di cuore!

Gift Card - Buono Regalo
Il buono regalo di Macrolibrarsi.it
Voto medio su 33 recensioni: Da non perdere
€ 1,00

Lo yoga giusto per te

1. Lo yoga è una disciplina che si adatta quasi a tutti, ma è fondamentale tener conto che il nostro corpo ha dei limiti fisici che vanno rispettati con gentilezza. In una scuola di yoga o in palestra la visita medica è obbligatoria: oltre alle domande di routine che ti verranno poste, cogli l’occasione per esternare eventuali disturbi o problemi apparentemente secondari derivanti da incidenti, malattie o, anche semplicemente, di zone molto contratte, deboli o doloranti. Parlane anche col tuo insegnante yoga di modo che, conoscendoti, potrà consigliarti posizioni alternative e altrettanto efficaci per permetterti di goderti la pratica al 100%. 

2. Esistono vari tipi di yoga. Cerca di capire il motivo per cui vuoi praticare, così da poter scegliere con più consapevolezza. Di solito le scuole offrono un’ampio ventaglio: prova tutto quello che puoi provare, è il modo migliore per abbattere preconcetti e conoscere meglio se stessi. In genere le lezioni sono strutturate per essere accessibili a vari livelli. Da principiante non dovrai fare altro che fidarti del tuo corpo: se senti male o la fatica è eccessiva, fermati senza giudicarti.

Scuola di yoga o fai-da-te?

3. Il mio personale consiglio è di cominciare affidandosi ad un insegnante: avere qualcuno che ti guidi e che ti corregga quando necessario è il modo migliore per capire a fondo gli asana (posizioni) e come si comporta il nostro corpo nell’esecuzione. Spesso si pensa che lo scopo sia il raggiungimento completo di una postura, ma bisogna tenere a mente che ognuno di noi ha una fisicità unica per cui un esercizio può risultare più semplice o più complicato, e ciò che conta è la “forza-lavoro” che si compie per trarne il massimo beneficio dalle proprie capacità.

4. Se non riesci a trovare un corso yoga che soddisfi le tue esigenze (o in questo periodo hai il conto in rosso), puoi sempre praticare per conto tuo. Meglio se davanti ad uno specchio, per aiutarti a renderti conto di eventuali errori di postura. È utile in particolare per coloro che soffrono di ciffosi dorsale, per avere un feedback visivo della propria colonna vertebrale: è importante che, salvo alcune posture, sia dritta. Allo specchio si nota se ciò che percepiamo corretto ha bisogno di un piccolo aggiustamento, e viceversa. Una sempre più chiara consapevolezza del nostro corpo è un’alleata preziosa per non farci male o stressare alcune parti anziché decontrarle.

Prepararsi alla pratica per viverla al meglio

5. Mangia leggero prima della pratica. Meglio a stomaco vuoto, ma non è necessario farsi assalire dai morsi della fame, soprattutto se hai in programma una lezione di yoga dinamico, per cui hai bisogno di energia: prediligi cereali integrali e frutta fresca per uno spuntino gustoso e nutriente.

6. Cosa ti serve: tappetino antiscivolo e abbigliamento comodo (meglio se aderente elasticizzato per agevolarti le manovre). Le scuole offrono mattoncini, cuscini e cinture come supporti, oltre a coperte per non prendere freddo all’inizio, quando il corpo non è ancora riscaldato, e alla fine, quando si raffredda, soprattutto se la pratica prevede una parte consistente di immobilità dove si svolgono esercizi di visualizzazione, meditazione e pranayama. Se sei a casa, assicurati di avere questi “strumenti del mestiere” per praticare con più serenità e concentrarti su ciò che stai facendo senza sforzi inutili.

Come sempre, ti lascio qui sotto una frase che può ispirarti. Portala con te nel cuore e nella mente. Condividi.

*Quando trovi la pace dentro te stesso, diventi il ​​tipo di persona che può vivere in pace con gli altri*

Ci sentiamo venerdì prossimo con un nuovo articolo: YOGA SIGNIFICA DISCIPLINA!

Sostienici e aiutaci a farci crescere

Qui sotto ti lascio il link per acquistare un buono:

Ricorda: i soldi servono per rendere felici le persone a te vicine, non sono fatti per schiavizzarci.

Gift Card - Buono Regalo
Il buono regalo di Macrolibrarsi.it
Voto medio su 33 recensioni: Da non perdere
€ 1,00

Potrebbe interessarti qualche spunto per indirizzarti verso una vita più piena? Scorri fino in fondo per farti ispirare!

Kundalini Yoga
10 sequenze speciali – Posizioni e movimenti per riattivare il flusso energetico nei meridiani e alimentare gli organi collegati – Nuova edizione
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 14,90

Piccolo Yoga
Come creare lezioni di yoga per bambini da 5 a 11 anni – Con giochi, esercizi e favole per crescere – Contiene oltre 200 immagini a colori
Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere
€ 17,50